Le piccole cose che fanno sorridere il Quore

Questa può sembrare banale sabbia, e in effetti la è. Però essendomi stata portata da Dubai da un mio caro amico, assume tutta un'altra luce. Inoltre è piena di pezzetti di corallo...
Questa mia creazione risale in realtà a questa estate. Dovete sapere che io e la cucina non abbiamo molto feeling, ma da brava cocciuta non accettavo che i miei amici mi prendessere in giro per la mia passione per i cibi già pronti. Così appena mia nonna mi ha regalato delle more giganti di montagna ho creato un Budino alle more con crema di succo di more fresche accompagnati da mousse fredda al cioccolato fondente e menta.
La classe non è acqua, è succo di more :)
Questi sono gli stivali della mia amica. Mai indossati ovviamente, ma degni di nota.
Sono alla ricerca di una giacca come questa. Ebbene sì, avrei il coraggio di portarla.
Per pensare certe cose ci vuole una mente perversa e allo stesso tempo geniale. I like it.
Questi cioccolatini me li ha portati l'amico giapponese di mio padre. Sono al cioccolato bianco con aroma al melone. Sono identici al frutto, anche nel gusto! E soprattutto sono buonissimi!
Questa è la collana a cui sto lavorando. Scriverò il mio nome su una lastra di plastica e la ricoprirò di Strass. Poi se il risultato sarà soddisfacente inizierò a farli per le mie amiche.
Follow Superflua - mente

2 commenti:

Lisa ha detto...

Quella giacca è favolosa!!
Io invece ho un berretto su quello stile, è della marina russa :D

Marilina ha detto...

Voglio assaggiare quei cioccolatini! :D
Il budino sembra squisito,secondo me non sei così male in cucina!

Posta un commento

Il commento è libero ma i fatti sono sacri.

C. P. Scott